PHP

Su questo linguaggio di scripting sono basati la stragrande maggioranza di sistemi di gestioni di contenuti (CMS), e ormai è impossibile trovare un server web su cui non sia installato o un web developer che non lo conosca affatto. Questa grande diffusione comporta anche la presenza di alcuni progetti di dubbia qualità, perché PHP non impone uno stile ad un programmatore, ma se un programmatore ha uno stile elegante ciò si rifletterà anche sui suoi progetti PHP.

Si può discutere in lungo e in largo della sua non omogeneità: per esempio la possibilità di programmare efficacemente ad oggetti è arrivata solo con la versione 5. Ci si può lamentare della mancanza di un framework di riferimento come Django per Python o Ruby On Rails. Eppure c'è un punto su cui tutti sono d'accordo: dovremo ancora fare i conti con PHP per molto tempo.

Richiedi una consulenza su PHP

Risorse correlate