CSS

Chi si intende un po' di Formula 1 ricorderà sicuramente la Ferrari dei primi anni '90. Per farla breve, quelle monoposto avevano i motori più potenti della categoria, ma le vittorie andavano regolarmente a chi curava l'aerodinamica e aveva un buon telaio. Se vogliamo fare un paragone azzardato, un buon telaio in un sito è rappresentato da un buon foglio di stile CSS: infatti in entrambi i casi le persone che li producono vengono chiamati designer.

I migliori designer sanno come realizzare CSS snelli che creano un sito di impatto, che ammortizzi le differenti interpretazioni dei browser e presenti un'esperienza d'uso appagante anche sui dispositivi mobili tramite le tecniche responsive (un po' come una buona autovettura da corsa deve essere competitiva su tutti i circuiti). Viceversa un pessimo design non permette al lavoro dei programmatori di essere apprezzato, non importa quanto possa essere potente.

Con la versione 3 CSS è ancora più versatile e offre più libertà nella creazione di stili, eliminando la necessità di dover usare delle immagini in certe situazioni e addirittura offrendo la possibilità di gestire animazioni.

Richiedi una consulenza su CSS

Risorse correlate