Installare WP-CLI su CentOS

screenshot-wp-cli org 2014-09-16 17-27-14

Avendo a che fare ormai con numerose installazioni di WordPress su uno stesso server, mi sono trovato nella necessità di velocizzare e possibilimente automatizzare le operazioni di aggiornamento del core, dei plugin e dei temi. Ho provato a tale scopo due progetti, InfiniteWP e MainWP. Il primo è un pannello di controllo custom, il secondo sfrutta WordPress anche per la creazione del backend del “master”. Tuttavia ho trovato queste implementazioni macchinose, e alla fine mi sono rivolto ad un tool che avevo già visto in azione durante una giornata di formazione trascorsa a Bologna, ovvero WP-CLI, che permette di eseguire tutte le operazioni suddette (e molte altre ancora) da riga di comando.

Le istruzioni per l’installazione sono abbastanza semplici, tuttavia potreste imbattervi nella stessa problematica che ho avuto io, e cioè un file php.ini troppo restrittivo che disabilita la funzione proc_open. Infatti WP-CLI è uno script in PHP. Ora io, sapendo che il comando php accetta tramite l’opzione -c un file di configurazione alternativo, ho pensato bene di creare un /etc/php-cli.ini, salvo scoprire per puro caso che tale file viene automaticamente caricato da PHP in shell senza dover specificare la cosa da nessuna parte. Almeno su server CentOS è così.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: